La GE Outdoor Rescue nasce con la collaborazione della Federazione Italiana Nuoto, all’inizio ci si è dedicati maggiormente all’approntamento di campi gara di vario genere nell’ambito delle gare agonistiche di nuoto per salvamento poiché il gruppo nasce per ragioni prettamente tecnico agonistiche, successivamente si è data particolare attenzione al lato tecnico vero e proprio ovvero all’apprendimento e all’insegnamento di tecniche nuove ed efficienti al fine di utilizzare e far utilizzare al meglio la moto d’acqua per scopo di salvataggio in mare o acque interne.

Accompagnati in questo cammino dalla prolungata esperienza del gruppo dei VV.FF. si è arrivati a costituire un gruppo di lavoro della FIN attento alle innovazioni nell’ambito del soccorso acquatico.

Il “personal water craft” comunemente conosciuto come moto d’acqua, si è rivelato un ottima soluzione di intervento in condizioni particolari nelle quali l’uscita con il pattino a remi possa risultare difficile. Infatti questo mezzo permette agli operatori di portare soccorso ai pericolanti con rapidità, efficienza e sicurezza per entrambi; con richiesta di perizia ed allenamento per il miglior risultato.

Impegni annuali: tutto il calendario agonistico della FIN 2017

 

Protezione Civile Nazionale FIN: Io non rischio maremoto e terremoto formatore Roberto Sgrò, delegato sulla sicurezza FIN e responsabile logistica